Nuvola

IIS DELLA VALDICHIANA - SIIS007004

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

In questa sezione sono pubblicate le informazioni previste dal D.lgs. n. 33 del 14/03/2013, riguardante il riordino della disciplina sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, in attuazione dell’art. 1, comma 35, della legge n. 190/2012.
Il principio della trasparenza è inteso essenzialmente come accessibilità totale alle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire un controllo diffuso da parte del cittadino sull’operato delle istituzioni e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
Note privacy: I dati sono liberamente fruibili secondo quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Nei casi in cui fosse necessario il riutilizzo di tali dati, si deve chiedere il consenso alla Dirigenza di questa scuola per la loro ripubblicazione. 
Responsabile della trasparenza: Dirigente Scolastico.

Atti di concessione

Dlgs 33/2013 - Articolo 26, comma 2 - Art. 27 - Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati 2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano gli atti di concessione delle sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese, e comunque di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati ai sensi del citato articolo 12 della legge n. 241 del 1990, di importo superiore a mille euro. Art. 27 - Obblighi di pubblicazione dell'elenco dei soggetti beneficiari 1. La pubblicazione di cui all'articolo 26, comma 2, comprende necessariamente, ai fini del comma 3 del medesimo articolo: a) il nome dell'impresa o dell'ente e i rispettivi dati fiscali o il nome di altro soggetto beneficiario; b) l'importo del vantaggio economico corrisposto; c) la norma o il titolo a base dell'attribuzione; d) l'ufficio e il funzionario o dirigente responsabile del relativo procedimento amministrativo; e) la modalità seguita per l'individuazione del beneficiario; f ) il link al progetto selezionato e al curriculum del soggetto incaricato.