Nuvola

ISTITUTO COMPRENSIVO N° 3 "FELISSENT" - TREVISO - TVIC87200N

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Il comma 1 dell’art. 21 della legge n. 69 del 18 giugno 2009 stabilisce che tutte le Pubbliche Amministrazioni debbano rendere note, attraverso i propri siti internet, alcune informazioni relative ai dirigenti (curriculum vitae, retribuzione, recapiti istituzionali) e i tassi di assenza e di presenza del personale. Con Circolare n. 3 del 17/07/2009 il Dipartimento della Funzione Pubblica ha anche fornito istruzioni sulle modalità di applicazione della norma.
In questa sezione sono quindi pubblicati i dati richiesti per ottemperare alle disposizioni normative.

Tassi di assenza e presenza del personale  

Accesso al sito MIUR "Scuola in chiaro"

La trasparenza amministrativa consiste, nella sua accezione più ampia, nell’assicurare la massima circolazione possibile delle informazioni sia all’interno del sistema amministrativo, sia fra questo ultimo ed il mondo esterno.La trasparenza è intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità. Essa costituisce livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche.

Le istituzioni scolastiche non hanno ricevuto, al momento, precise indicazioni di comportamento in merito al Programma triennale per la trasparenza e l’integrità ed il relativo stato di attuazione: pertanto, non risultano tenute alla sua predisposizione.

 Per stendere il programma triennale occorre fare riferimento a:

Pagamenti dell'amministrazione

La legge 69 del 2009 prevede qui l’indicazione dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture (indicatore di tempestività dei pagamenti), nonché tempi medi di definizione dei procedimenti e di erogazione dei servizi con riferimento all’esercizio finanziario precedente.

Tutti i pagamenti effettuati dall'I.C. n. 3 Felissent di Treviso a fornitori ed esperti esterni, con regolare contratto di affidamento o di prestazione d'opera, vengono effettuati solo a fronte di impegni di spesa già coperti in origine da effettiva disponibilità di cassa ed entro 30 gg. dalla data di emissione della fattura. Per le aziende fornitrici, il pagamento di tali fatture è subordinato all'invio del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva), come previsto dalla normativa vigente. Tutti i pagamento vengono corrisposti esclusivamente per il tramite del conto corrente bancario, attraverso regolare bonifico. Le sole spese eccettuate da tale strumento sono le cosiddette 'minute spese' (previste dalla normativa e rendicontate in un apposito registro periodicamente controllato, come tutte le altre operazioni contabili, dai Revisori dei Conti), per importi di ridottissima entità: si tratta di pochi euro o  di poche decine di euro per spese postali, acquisti di minime dimensioni per materiale da reperirsi urgentemente per le necessità d'ufficio o di piccola manutenzione non effettuata dai tecnici del Comune.

I dati analitici, in formato aperto ed esportabile XLS o in formato PDF, sono disponibili nell'apposita sezione Indicatore di tempestività dei pagamenti.

3 risultati
Azioni Visualizza Registro Numero registro Data Oggetto
PUBBLICAZIONI SITO WEBAprile 2015 - IC3 Treviso
PUBBLICAZIONI SITO WEBI trimestre 2015 - IC3 Treviso
PUBBLICAZIONI SITO WEBTerzo-quarto trimestre 2014 - IC3 Treviso
Azioni Visualizza Registro Numero registro Data Oggetto