Nuvola
Iscrizione online A.S. 2023/2024 - ISTITUTO COMPRENSIVO THIENE

Scuola

Dati tutori

Per comune estero scrivere sul menù a
tendina 'Comune estero'
Per comune estero scrivere sul menù a
tendina 'Comune estero'
Cellulare per invio comunicazioni tramite SMS. Il numero di CELLULARE va inserito SENZA spazi e SENZA altri caratteri come '-' o '/'

Dati alunno

Per comune estero scrivere sul menù a
tendina 'Comune estero'
Per comune estero scrivere sul menù a
tendina 'Comune estero'

Allegati da compilare

Nel presente modulo di iscrizione online  va caricata la allegata domanda di iscrizione compilata e sottoscritta unitamente a copia del documento di identità del sottoscrittore.

Modulistica da compilare
modulo domanda iscrizione infanzia.pdf Visualizza Download

Inserimento modulistica compilata ed ulteriori allegati

Informative e trattamento dati

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DEGLI ARTT. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) PER IL TRATTAMENTO DEI DATI DEGLI ALUNNI E DEI LORO GENITORI O TUTORI

 

  1. Titolare del trattamento

L'Istituto Comprensivo di Thiene (con sede in Piazza Scalcerle n. 8, 36016 Thiene (VI) -  tel. 0445362543 - e-mail viic88300b@istruzione.it - pec viic88300b@pec.istruzione.it) nella persona del Dirigente Scolastico, legale rappresentante pro tempore, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali (di seguito, il “Titolare” o la “Scuola”), fornisce agli studenti e ai relativi genitori/tutori alcune informazioni sui trattamenti dei dati personali che li riguardano nell’ambito del rapporto instaurato con la Scuola e di cui la Scuola viene a conoscenza, in fase di iscrizione e successivamente, direttamente o per il tramite del Ministero dell'Istruzione e delle articolazioni periferiche. 

 

  1. Responsabile Protezione dei Dati

Il responsabile della protezione dei dati è Vargiu Scuola Srl, contattabile al nr. telefonico 070271526 o all’indirizzo email: dpo@vargiuscuola.it

 

  1. Categorie di dati personali trattati

La Scuola può trattare i dati personali inerenti alle seguenti persone fisiche:

  • studenti;
  • genitori/tutori;
  • altri familiari o conoscenti se indicati al momento dell’iscrizione a scuola o all’inizio dell’anno scolastico come soggetti da contattare in caso di bisogno e/o delegati al ritiro dello studente.

In particolare, in relazione agli Interessati, la Scuola tratta di norma le seguenti categorie di dati personali:

  • in relazione agli studenti:
  • dati comuni, come, a titolo esemplificativo: dati anagrafici, classe di appartenenza, coordinate di contatto anche elettroniche, votazioni, valutazioni, dati di identificazione elettronica (come indirizzo IP) ed eventuali ulteriori informazioni derivanti dall’utilizzo degli strumenti informatici ed elettronici forniti dalla Scuola nell’ambito della Didattica Digitale Integrata (come, la Google Workspace for Education) o per l’interazione tra Scuola e studente/genitori (registro elettronico);
  • dati particolari, come, a titolo esemplificativo: stato di salute, come disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) o bisogni educativi speciali (BES) o eventuali allergie, l’origine e la nazionalità di provenienza, nonché convinzioni religiose;
  • in relazione ai genitori/tutori:
  • dati comuni, come, di norma: dati anagrafici, coordinate di contatto anche elettroniche, eventuali ulteriori informazioni derivanti dall’utilizzo del registro elettronico, dati inerenti al rapporto di lavoro come, ad esempio, lo stato occupazionale etc.;
  • in relazione ad altri familiari/conoscenti delegati:
  • dati comuni: nome, cognome, coordinate di contatto.

Inoltre, è possibile che la Scuola venga a conoscenza di dati giudiziari ex art. 10 GDPR (relativi a condanne penali e reati o a connesse misure di sicurezza) inerenti ai genitori/tutori dello studente, nonché eventualmente a quest’ultimo. Non trattandosi di un trattamento ordinario in quanto relativo a dati personali che vengono raccolti/riferiti solo in particolari circostanze e necessità, si precisa che la Scuola provvederà alla conservazione e quindi al trattamento di tali dati solo quando necessario e adottando le opportune misure di sicurezza. Pertanto, nel caso di conferimento spontaneo di dati giudiziari non indispensabili o rilevanti nel contesto del rapporto tra scuola e studente/genitori, tali dati non verranno considerati e conservati e quindi verranno immediatamente cancellati.

(di seguito, complessivamente, i “Dati Personali”).

  1. Finalità del trattamento e base giuridica

I Dati Personali saranno trattati dalla Scuola nell’ambito delle proprie finalità istituzionali[1] e precisamente:

  1. per gestire la procedura di iscrizione dello studente a Scuola e i conseguenti adempimenti amministrativi, contabili e organizzativi;
  2. per gestire e attuare la propria offerta formativa e le proprie funzioni educative, anche sotto un profilo organizzativo e pratico: organizzazione delle classi, valutazione formativa, gestione del percorso scolastico dello studente e dei programmi di orientamento, aggiornamento dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti, gestione e conservazione del registro elettronico degli studenti (per l’inserimento, ad esempio, di valutazioni, presenze e assenze, uscite/entrate differenti dall’orario scolastico, compiti, note dei docenti, pagelle, etc.) progettazione di percorsi personalizzati e inclusivi per studenti con particolari problematiche. Sono comprese eventuali comunicazioni di “servizio” inviate alle coordinate degli Interessati per dare informazioni sugli orari delle lezioni o in merito a tempi e modi di consegna di esercitazioni o sugli obiettivi didattici, strategie d'intervento, criteri di valutazione e risultati conseguiti, nonché per soddisfare e gestire ulteriori esigenze o particolari situazioni nell’ambito del ruolo di supporto della Scuola ai genitori/tutori e allo studente nel processo educativo, formativo e di socializzazione di quest’ultimo;
  3. con riferimento ai dati comuni dei genitori anche per consentire la loro partecipazione democratica agli organi scolastici come previsto dal D.lgs. 297/94;
  4. per adempiere a ulteriori obblighi di legge di natura civilistica, amministrativa, contabile, fiscale e di diritto pubblico;
  5. per fare valere e difendere un diritto, anche mediante iniziative stragiudiziali ed anche attraverso terze parti e per prevenire reati (ad es. cyberbullismo, frodi, furti d’identità, reati informatici, );
  6. nonché, per fini di archiviazione nel pubblico interesse.

 

Il trattamento avviene in forza:

  • per i dati comuni, in particolare:
  • per le finalità a e b): l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio pubblici poteri di cui è investito il Titolare sulla base del diritto dell'Unione o del diritto nazionale (cfr. art. 6, par. 1, lett. e) e par. 3, lett. b) GDPR).
  • per la finalità c): adempimento di un obbligo di legge cui è soggetto il Titolare l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio pubblici poteri di cui è investito il Titolare sulla base del diritto dell'Unione o del diritto nazionale (cfr. art. 6, par. 1, lett. e) e par. 3, lett. b) GDPR).
  • Per la finalità d): per adempiere un obbligo di legge cui la Scuola è soggetta;
  • per la finalità e): in forza del diritto di difesa e sicurezza della Scuola e del sistema scolastico pubblico da eventuali reati/atti illeciti nonché a garantire la regolarità ed efficienza della gestione organizzativa e formativa della Scuola;
  • per la finalità lett. f): sulla base di uno specifico obbligo di archiviazione previsti a carico della Scuola per finalità di interesse pubblico.
  • per i dati particolari, a seconda dei casi:
  • in forza di motivi di pubblico interesse (tra cui quelli di archiviazione e ricerca storica);
  • quando il relativo trattamento risulta necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto del Titolare in sede giudiziaria.
  • per gli eventuali dati giudiziari in forza dell’obbligo legale al quale è soggetta la Scuola o comunque per dare corretta attuazione al compito di interesse pubblico alla stessa affidato ed esclusivamente secondo quanto previsto e autorizzato dalle disposizioni di legge e di regolamento.

 

  1. Natura del conferimento dei dati e Modalità di trattamento

Il conferimento dei Dati Personali è necessario per il perseguimento delle finalità sopra indicate; l’eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare il mancato perfezionamento dell’iscrizione e pregiudicare l’attuazione delle attività e servizi strumentali a garantire il diritto dello studente a ricevere una corretta istruzione e formazione e/o i diritti/poteri dei genitori/tutori e altri terzi delegati di partecipare alla vita scolastica dello studente secondo il proprio ruolo e funzione, nonché rendere impossibile o comunque difficoltoso per la Scuola supportare, nei limiti delle proprie competenze e dei poteri riconosciuti alla stessa, i genitori/tutori e lo studente nel percorso di crescita educativa, formativa e personale di quest’ultimo.

Il trattamento dei Dati Personali sarà effettuato a mezzo di strumenti sia manuali sia informatici e telematici (atti a memorizzare e gestire i dati stessi), nel rispetto delle misure di sicurezza minime, ad opera di soggetti appositamente autorizzati al trattamento dei dati dalla Scuola. Il personale autorizzato ha accesso ai dati a seconda delle mansioni e si attiene alle norme impartite e alle disposizioni di legge.

 

  1. Destinatari/Categorie di destinatari dei Dati Personali

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento sopra indicate, i Dati Personali potranno essere comunicati a/conosciuti da:

  • gli autorizzati al trattamento del Titolare (insegnanti, esperti esterni incaricati dalla Scuola a svolgere attività di ampliamento dell’offerta formativa, personale ATA, operatori scolastici e altri ausiliari, compresi anche i volontari);
  • società e professionisti terzi che svolgono servizi in favore del Titolare (società fornitrici del registro elettronico e delle piattaforme per la gestione amministrativa scolastica, concessionari delle piattaforme per lo svolgimento dell’attività di Didattica digitale integrata, servizi Web, consulenti legali e privacy, assicurazioni);
  • Ministero dell’Istruzione (anche tramite i servizi SIDI e Pago in Rete);
  • gestori pubblici e privati dei servizi di assistenza agli studenti e di supporto all’attività scolastica (come, ad esempio le cooperative che prestano attività di assistenza alla persona);
  • altri soggetti pubblici o privati per tirocini formativi, stage e P.C.T.O., e facoltativamente, per attività di rilevante interesse sociale ed economico;
  • ASL e Enti locali per il funzionamento dei Gruppi di lavoro di istituto per l’handicap e per la predisposizione e verifica del piano educativo individuale;
  • l’Anagrafe Nazionale degli Studenti, costituita presso il Ministero dell’istruzione;
  • nonché, più in generale, le Amministrazioni dello Stato, gli Enti pubblici e privati (quali, ad esempio, Comune, Provincia, Ufficio scolastico regionale, Ambiti Territoriali) gli organi di polizia giudiziaria, organi di polizia tributaria, guardia di finanza, magistratura), anche a seguito di ispezioni e verifiche o, a seconda dei casi, nell’ambito dello svolgimento di servizi a favore della Scuola;
  • soggetti che possono accedere ai Suoi dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria;
  • altre istituzioni scolastiche, statali e non statali, per la trasmissione della documentazione attinente alla carriera scolastica degli alunni, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;

Inoltre:

  • ai sensi dell'art. 96 del d.lgs. 196 del 2003, su esplicita richiesta dello Studente e al fine di agevolare l'orientamento, la formazione e l'inserimento professionale, anche all'estero, la Scuola può comunicare o diffondere, anche a privati e per via telematica, i dati relativi agli esiti formativi, intermedi e finali dello Studente, e altri suoi dati personali diversi da quelli di cui agli articoli 9 e 10 del Regolamento;
  • i dati particolari e quelli giudiziari non saranno oggetto di diffusione; tuttavia, alcuni di essi potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici nella misura strettamente indispensabile per svolgere attività istituzionali previste dalle vigenti disposizioni di legge in materia sanitaria, previdenziale, tributaria, giudiziaria e di istruzione.

I suddetti destinatari opereranno, a seconda dei casi, in qualità di responsabili del trattamento o titolari autonomi del trattamento o autorizzati. Per conoscere l’elenco aggiornato dei destinatari o richiedere informazioni aggiuntive, è possibile contattare direttamente il Titolare o il DPO alle coordinate di contatto indicate ai par. 1 e.2

 

  1. Conservazione e trattamento

I Dati Personali saranno conservati presso gli archivi del Titolare per il tempo strettamente necessario alla specifica finalità per cui sono stati raccolti e comunque:

  • almeno per tutta la durata del rapporto tra la famiglia/lo Studente e l’istituzione scolastica;
  • in relazione ai dati personali il cui trattamento è necessario in rapporto ad obblighi legali, per la durata di legge;
  • in caso di insorgenza di problematiche, anomalie, contestazioni o controversie, anche non giudiziali, almeno per un periodo pari al termine di prescrizione delle azioni rilevanti, aumentato di un periodo prudenziale di sei mesi per l'accertamento, l'esercizio o la difesa del diritto della Scuola/del sistema scolastico pubblico;
  • secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID e nei tempi e nei modi indicati dal Massimario di conservazione e scarto per le Istituzioni scolastiche (con particolare riferimento alla finalità di archiviazione di cui al par. 4 lett. f).

In tutti casi, decorsi i rispettivi termini, i Dati Personali verranno cancellati o resi anonimi. Resta fermo che i termini indicati potranno essere prorogati nei casi in cui la conservazione per un periodo successivo sia richiesta in occasione di eventuali contenziosi, richieste delle autorità competenti o ai sensi della normativa applicabile

 

  1. Trasferimento dei dati personali verso Paesi Extra UE

I Dati Personali non sono di norma oggetto di trasferimento verso Paesi terzi od organizzazioni internazionali. Tuttavia, qualora ciò dovesse rendersi necessario (anche nell’ambito dello svolgimento dei servizi forniti alla Scuola da soggetti terzi), l’eventuale trasferimento avverrà in conformità ai requisiti prescritti dalla normativa europea e quindi in presenza di condizioni tali da assicurare un livello di protezione dei Dati Personali conforme a quello richiesto dal GDPR (come, ad esempio, in forza di clausole contrattuali standard, decisioni di adeguatezza, etc.).

  1. Diritti degli Interessati

Nei limiti in cui ricorrano in concreto le circostanze, gli Interessati potranno esercitare, in qualsiasi momento e di norma gratuitamente, i seguenti diritti: (i) di accesso ai propri dati personali; (ii) di rettifica/integrazione dei dati personali inesatti/incompleti; (iii) alla cancellazione; dei propri dati personali; (iv) la limitazione del trattamento (con il conseguente contrassegno dei dati personali conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro); (v) alla portabilità dei dati (che consente all’Interessato, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti alla Scuola e di chiedere a quest’ultima di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento).

Inoltre, è possibile, in qualsiasi momento opporsi al trattamento dei propri dati personali per motivi connessi alla propria situazione particolare (qualora si tratti di trattamento necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri della Scuola). I diritti sono esercitabili scrivendo al Responsabile della Protezione dei Dati ai recapiti sopra indicati.

Inoltre, qualora ritenga che il trattamento dei loro dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dalla disciplina in materia di protezione dei dati personali, gli Interessati potranno proporre reclamo, ai sensi dell’art. 77 del GDPR, all’Autorità nazionale di supervisione dello stato membro dell’Unione Europea in cui ha la residenza abituale o luogo di lavoro o ove sia avvenuta l’asserita violazione del proprio diritto (nel caso tale Stato sia l’Italia, il soggetto cui rivolgersi è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del GDPR).

  1. Processo decisionale automatizzato

Non è previsto un processo decisionale automatizzato ai sensi dell’art. 13 comma 2 lettera f del GDPR.

 

 

 

[1] Le finalità istituzionali sono definite dalla normativa vigente: R.D. n. 653/1925, D.lgs. n. 297/1994, D.P.R. n. 275/1999; D.I. 129/2018 e le norme in materia di contabilità generale dello Stato; L. n. 104/1992, L. n. 53/2003, D.lgs. n. 165/2001, D.lgs. 196/2003, D.lgs. 101/2018, Reg. Eu 679/2016, D.M 305/2006; D.lgs. 76/05; D.lgs. 77/05; D.lgs. 226/05; D.lgs. n. 151/2001; D.P.C.M. n. 185/2006; D.P.R. n. 89/2009; L. 170/2010; D.M. n. 5669/2011; D.P.R. 80/2013, D. Lgs 33/2013, D.L. 104/2013, convertito, con modificazioni, dalla L. 128/2013, L. 107/2015, D. Lgs 50/2016 e relativi decreti applicativi, D.M. 305/2006 e tutta la normativa collegata alle citate disposizioni.

----------------------------------------------------------------------------

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E CONTESTUALE LIBERATORIA PER LA REALIZZAZIONE DI RIPRESE AUDIO, VIDEO E FOTOGRAFICHE E PER LA RELATIVA PUBBLICAZIONE, DIFFUSIONE E DIVULGAZIONE DEI DATI PERSONALI DELL’ALUNNO MINORE NEL CONTESTO DELLE ATTIVITÀ DELL’ISTITUTO

 

  1. Titolare del trattamento

L’Istituto Comprensivo di Thiene (con sede in Piazza Scalcerle n. 8, 36016 Thiene (VI) -  tel. 0445362543 - e-mail viic88300b@istruzione.it - pec viic88300b@pec.istruzione.it) in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali (di seguito, il “Titolare” o la “Scuola”), fornisce alcune informazioni in merito alle operazioni di trattamento di alcuni dati personali dell’alunno minore (di seguito, l’”Interessato” o lo “Studente”) poste in essere nell’ambito dello svolgimento di iniziative didattiche e educative, comprese quelle extracurriculari o diverse da quelle di didattica quotidiana come progetti volte alla sperimentazione da parte dello Studente di diverse e innovative modalità di comunicazione e confronto, autorizzate dalla Scuola, dalla stessa organizzate o patrocinate anche in collaborazione con terze parti o comunque alla stessa riconducibili (di seguito, le “Attività”), in cui può risultare utile o indispensabile la raccolta, anche mediante videoregistrazione, delle immagini dell’Interessato.

Il presente documento vale ad integrazione dell’informativa privacy generale già consegnata allo Studente e al relativo esercente la responsabilità genitoriale o tutore in occasione dell’iscrizione alla Scuola o nel corso del percorso scolastico.

 

  1. Responsabile Protezione dei Dati

Il responsabile della protezione dei dati è Vargiu Scuola Srl, contattabile al nr. telefonico 070271526 o all’indirizzo email: dpo@vargiuscuola.it

 

  1. Dati personali trattati, finalità del trattamento e base giuridica

Nel contesto delle Attività è possibile che la Scuola tratti i seguenti dati personali dell’Interessato:

  • nome e cognome (di cui la Scuola è già in possesso in ragione del rapporto con lo Studente);
  • immagine e voce (comprese quindi anche le eventuali testimonianze e dichiarazioni rese dall’Interessato) acquisite mediante apparecchiature e piattaforme tecnologiche (di seguito, i “Dati Video”);

 (di seguito (i) e (ii), complessivamente, i “Dati Personali”).

I Dati Personali verranno trattati per le seguenti finalità:

  1. per consentire la partecipazione dello Studente alle Attività e per la gestione delle stesse;
  2. per la realizzazione e/o documentazione delle Attività mediante la relativa registrazione audio/video, ripresa fotografica e, anche per fare conoscere le Attività, per la diffusione/divulgazione, tramite il sito web istituzionale del Titolare o con altre modalità.

Fermo restando la portata istituzionale delle Attività e il soddisfacimento tramite le stesse della funzione sociale tipica della Scuola di sviluppo delle competenze e della personalità dello Studente, la Scuola tratterà i Dati Personali in forza delle seguenti basi giuridiche:

  • con riferimento alla finalità sub a), l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investita la Scuola (e in particolare dei compiti formativi e educativi alla stessa attribuiti);
  • con riferimento alla finalità sub b), e in particolare al trattamento dei Dati Video, il consenso degli esercenti la responsabilità genitoriale o del tutore dello Studente manifestato unitamente al rilascio dell’autorizzazione ai sensi degli artt. 96 e 97 L. n. 633/1941 (Legge sul diritto d’autore) posta in calce alla presente o, laddove necessario od opportuno in ragione della specificità del caso non rientrante nelle ipotesi previste da detta autorizzazione, di apposite liberatorie sottoscritte prima della pubblicazione dell’Immagine.

 

  1. Natura del conferimento dei dati

Il trattamento dei Dati Personali è necessario per il completo perseguimento delle finalità indicate. In ogni caso, la prestazione del consenso richiesto in relazione alla finalità indicata al par. 3 sub b) è facoltativo e libero; tuttavia, il mancato rilascio del consenso a ritrarre lo Studente e alla conseguente diffusione delle immagini acquisite, pur non precludendo sempre e di per sé la partecipazione dello Studente alle Attività, può in alcuni casi pregiudicarla o comunque renderla difficoltosa in ragione della non registrazione, pubblicazione e diffusione dei Dati Video dello Studente. Con particolare riferimento alle immagini, il Titolare precisa che per ragioni tecniche od organizzative degli spazi delle Attività o di realizzazione delle stesse potrebbe non essere sempre possibile escludere dalla registrazione le immagini dello Studente (e la sua voce); in tale ipotesi, la Scuola provvederà a oscurare il volto (mediante, per esempio, pixel, sfocatura o bollini) per non rendere l’Interessato identificabile.

 

  1. Modalità di trattamento

Come su precisato, i Dati Personali potranno essere trattati a mezzo di strumenti sia manuali sia informatici/digitali da parte di soggetti a ciò autorizzati ed appositamente istruiti.

In particolare, i Dati Video e audio verranno raccolti dagli insegnanti addetti alla realizzazione dei materiali multimediali e video, i quali agiranno in qualità di autorizzati del Titolare e in conformità alle istruzioni da questo impartite. Tra le altre cose, è vietato agli autorizzati qualsiasi forma di diffusione e comunicazione dei Dati Personali che non sia funzionale allo svolgimento dei compiti istituzionale agli stessi affidati.

Nei video e audio e nelle immagini di cui sopra i minori saranno ritratti solo nei momenti “positivi” (secondo la terminologia utilizzata dal Garante per la protezione dei dati personali e dalla Carta di Treviso del 5 ottobre 1990 e successive integrazioni) e costruttivi legati alla vita della Scuola.

 

  1. Conservazione

I Dati Personali verranno conservati dalla Scuola per il tempo necessario al raggiungimento delle finalità per cui sono stati raccolti nel contesto delle Attività. In particolare, nel caso di Attività continuativa i Dati Personali verranno conservati almeno per la durata della stessa e nel caso in cui tali dati siano stati diffusi tramite il sito web istituzionale, gli stessi saranno conservati almeno fino al mantenimento delle pagine on line relative alle Attività. La rimozione dei Dati Personali dalle pagine della Scuola non comporta necessariamente la cancellazione degli stessi dagli archivi del Titolare, fermo restando l’obbligo di quest’ultimo di rispettare le indicazioni delle regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite dall’Agenzia per l’Italia Digitale (“AGID”) e dei tempi indicati dal Massimario di conservazione e scarto per le Istituzioni scolastiche. Si precisa che a prescindere dalle pagine della Scuola, è possibile che i Dati Personali restino comunque rintracciabili in internet (come può accadere nei casi in cui l’immagine/il video siano stati consigliati, taggati, indicizzati, etc.) o con altre modalità, essendo tale circostanza fuori dalla portata di controllo della Scuola e quindi della sua responsabilità.

 

  1. Destinatari

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento sopra indicate, i Dati Personali potranno essere comunicati a/conosciuti da:

  • gli autorizzati al trattamento del Titolare (insegnanti, personale ATA e altri collaboratori o operatori scolastici, compresi anche i volontari, addetti all’organizzazione delle Attività e alle relative riprese audio/video e alla successiva diffusione sui media del Titolare o alle attività istituzionali e di comunicazione, ai servizi web, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati e alla segreteria);
  • società e professionisti terzi che svolgono parte delle attività di trattamento e/o attività connesse e strumentali alle stesse per conto del Titolare (servizi Web, consulenti legali e privacy);
  • Amministrazioni dello Stato, Enti pubblici e privati, anche a seguito di ispezioni e verifiche;
  • soggetti che possono accedere ai Suoi dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria.

Per effetto della diffusione i Dati Personali sono inoltre resi conoscibili e consultabili da un numero indeterminato di soggetti, come ad esempio i visitatori del sito internet istituzionale https://icthiene.edu.it/.

I Dati Personali pubblicati attraverso il sito potrebbero quindi essere estratti dai comuni motori di ricerca nel caso di ricerche on line effettuate da terzi soggetti.

 

  1. Trasferimenti dei dati verso Paesi Extra UE

Di norma i Dati Personali non sono trasferiti verso un Paese terzo o un’organizzazione internazionale. Tuttavia, qualora per il raggiungimento delle finalità indicate al par. 3 ciò dovesse rendersi necessario, il trasferimento avverrà in conformità ai requisiti prescritti dalla normativa europea e quindi in presenza di condizioni tali da assicurare un livello di protezione dei Dati Personali conforme a quello richiesto dal GDPR (come le clausole contrattuali standard, decisioni di adeguatezza, etc.).

 

  1. Diritti dello Studente

A tutela dello Studente sono esercitabili nei confronti del Titolare, se in concreto applicabili e qualora ne ricorrano le circostanze, i seguenti diritti:

  • Diritto di accesso che permette di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano lo Studente e, in tal caso, di ottenere l'accesso ai Dati Personali;
  • Diritto di rettifica che permette di ottenere la rettifica/integrazione dei dati personali inesatti/incompleti inerenti allo Studente;
  • Diritto alla cancellazione che permette di ottenere, nei casi previsti dalla normativa, la cancellazione dei dati personali trattati dalla Scuola inerenti allo Studente;
  • Diritto di limitazione di trattamento che permette di ottenere, nei casi previsti dalla normativa, la limitazione (cioè il contrassegno dei dati personali conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro) del trattamento dei dati personali inerenti allo Studente;
  • Diritto alla portabilità dei dati che, nelle ipotesi in cui il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati sulla base giuridica del contratto o del consenso, permette di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, limitatamente ai dati forniti al Titolare, i dati personali che riguardano lo Studente e analogamente il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento.

Inoltre, spetta allo Studente (quando in concreto esercitabile) il diritto di opporsi in qualsiasi momento - per motivi, da esplicitare, connessi ad una propria situazione particolare - ai trattamenti dei propri Dati Personali effettuati dalla Scuola per le finalità indicate al par. 3 sub lett. a); nonché di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato per il trattamento dei  Dati Personali e in particolare dei Dati Video (par. 3 lett. b) senza pregiudicare la liceità del trattamento effettuato prima della revoca.

Per fare valere i diritti degli Studenti e per chiedere informazioni, è possibile contattare il Titolare del trattamento o il Responsabile della Protezione dei dati ai recapiti sopra indicati.

Infine, qualora si ritenga che il trattamento dei Dati Personali avvenga in violazione di quanto previsto dalla disciplina in materia di protezione dei dati personali, è possibile proporre, a tutela dello Studente, reclamo, ai sensi dell’art. 77 del GDPR, all’Autorità nazionale di supervisione dello stato membro dell’Unione Europea in cui ha la residenza abituale o luogo di lavoro o ove sia avvenuta l’asserita violazione del proprio diritto (nel caso tale Stato sia l’Italia, il soggetto cui rivolgersi è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali) o adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del GDPR).

 

  1. Informazioni aggiuntive

I familiari degli alunni possono effettuare riprese video e le fotografie durante le recite, le gite e i saggi scolastici. Le immagini, in questi casi, devono essere raccolte solo per fini personali e destinate a un ambito familiare o amicale e non alla diffusione. In caso di pubblicazione delle medesime immagini su Internet, e sui social network si realizza una comunicazione sistematica o diffusione e pertanto diventa necessario, di regola, ottenere il consenso informato delle persone presenti nelle fotografie e nei video, soprattutto da parte dei genitori degli altri studenti eventualmente raffigurati.

 

 

Si dichiara di avere preso visione dell'informativa trattamento dati personali, di cui si autorizza il trattamento.

La scelta riguardante l'iscrizione scolastica deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori (ulteriori informazioni in merito sono disponibili al seguente LINK): il genitore che compila la domanda dichiara di aver effettuato la scelta con il consenso dell'altro genitore.