Nuvola

ISTITUTO COMPRENSIVO N° 3 "FELISSENT" - TREVISO - TVIC87200N

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Il comma 1 dell’art. 21 della legge n. 69 del 18 giugno 2009 stabilisce che tutte le Pubbliche Amministrazioni debbano rendere note, attraverso i propri siti internet, alcune informazioni relative ai dirigenti (curriculum vitae, retribuzione, recapiti istituzionali) e i tassi di assenza e di presenza del personale. Con Circolare n. 3 del 17/07/2009 il Dipartimento della Funzione Pubblica ha anche fornito istruzioni sulle modalità di applicazione della norma.
In questa sezione sono quindi pubblicati i dati richiesti per ottemperare alle disposizioni normative.

Tassi di assenza e presenza del personale  

Accesso al sito MIUR "Scuola in chiaro"

La trasparenza amministrativa consiste, nella sua accezione più ampia, nell’assicurare la massima circolazione possibile delle informazioni sia all’interno del sistema amministrativo, sia fra questo ultimo ed il mondo esterno.La trasparenza è intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità. Essa costituisce livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche.

Le istituzioni scolastiche non hanno ricevuto, al momento, precise indicazioni di comportamento in merito al Programma triennale per la trasparenza e l’integrità ed il relativo stato di attuazione: pertanto, non risultano tenute alla sua predisposizione.

 Per stendere il programma triennale occorre fare riferimento a:

Titolari di incarichi dirigenziali (dirigenti non generali)

Articolo 15 , comma 1,2,5 - Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi dirigenziali e di collaborazione o consulenza 1 - Fermi restando gli obblighi di comunicazione di cui all'articolo 17, comma 22, della legge 15 maggio 1997, n. 127, le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano le seguenti informazioni relative ai titolari di incarichi amministrativi di vertice e di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, nonche' di collaborazione o consulenza: a) gli estremi dell'atto di conferimento dell'incarico; b) il curriculum vitae; c) i dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarita' di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svolgimento di attivita' professionali; d) i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, di consulenza o di collaborazione, con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutazione del risultato. 2 - La pubblicazione degli estremi degli atti di conferimento di incarichi dirigenziali a soggetti estranei alla pubblica amministrazione, di collaborazione o di consulenza a soggetti esterni a qualsiasi titolo per i quali è previsto un compenso, completi di indicazione dei soggetti percettori, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato, nonche' la comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica dei relativi dati ai sensi dell'articolo 53, comma 14, secondo periodo, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni, sono condizioni per l'acquisizione dell'efficacia dell'atto e per la liquidazione dei relativi compensi. Le amministrazioni pubblicano e mantengono aggiornati sui rispettivi siti istituzionali gli elenchi dei propri consulenti indicando l'oggetto, la durata e il compenso dell'incarico. Il Dipartimento della funzione pubblica consente la consultazione, anche per nominativo, dei dati di cui al presente comma. 5 - Le pubbliche amministrazioni pubblicano e mantengono aggiornato l'elenco delle posizioni dirigenziali, integrato dai relativi titoli e curricula, attribuite a persone, anche esterne alle pubbliche amministrazioni, individuate discrezionalmente dall'organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione, di cui all'articolo 1, commi 39 e 40, della legge 6 novembre 2012, n. 190.

Dirigente scolastico

Il dirigente scolastico reggente, Mario Dalle Carbonare, riceve su appuntamento solo nelle giornate di martedì e di venerdì.
Telefono ufficio: 0422.403458
Email: dirigente@ic3felissent.gov.it 

Dirigenza


Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi (DSGA)

Dott.ssa Manuela Cesero, dall'a.s. 2015-16

Telefono ufficio: 0422.403458
Email: dsga@ic3felissent.gov.it

Il Direttore SGA:

  • sovraintende ai servizi Amministrativo-contabili;
  • cura l’organizzazione della Segreteria;
  • redige gli atti di ragioneria ed economato;
  • dirige ed organizza il piano di lavoro a tutto il personale ATA;
  • lavora in stretta collaborazione col Dirigente affinchè sia attuabile l’Offerta Formativa dell’Istituto, compatibilmente con le risorse economiche disponibili.

Collaboratori del dirigente
Prof.ssa Laura Fantuzi - collds1@ic3felissent.gov.it

Ins. Anna Lamon -  collds2@ic3felissent.gov.it

Insegnanti referenti scuola Secondaria di I grado
Sc. G.G. Felissent: prof.ssa Cristina Viezzer - ss1.felissent@ic3felissent.gov.it 
Sc. A. Mantegna: prof.ssa Monica Bessegato - ss1.mantegna@ic3felissent.gov.it

Insegnanti referenti scuole Infanzia e Primaria

Scuola Infanzia di via Cervellini: ins. Carla Trevisan -  infanzia@ic3felissent.gov.it
Scuola Primaria don L. Milani: SEDE NON ATTIVA per il corrente a.s.
S.P. N. Tommaseo: ins. Enrica Giannetti -  primaria.tommaseo@ic3felissent.gov.it
S.P. Prim. A. Manzoni: ins. Maria Tonon -  primaria.manzoni@ic3felissent.gov.it
S.P. Prim. S.G. Bosco: ins. Nicoletta Scattolin -  primaria.bosco@ic3felissent.gov.it
S.P. Prim. A. Frank: ins. Monica Bobbato - primaria.frank@ic3felissent.gov.it 
S.P. Prim. L. Carrer: Antonella Gorgonio -  primaria.carrer@ic3felissent.gov.it 

Consiglio d'Istituto (si veda anche Consiglio d'Istituto)

Francesco Sardo Infirri, presidente
Veronica Tornielli, vice-presidente